Coronavirus a Roma, isolati 2 istitute di suore: decine i casi di positività

Riscontrati ben 40 casi di positività nell'Istituto delle Figlie di San Camillo che si trova in via Anagnina: 19 le contagiate presso l'Istituto della Congregazione delle Suore Angeliche di San Paolo

Il coronavirus continua a diffondersi nella Capitale costringendo chiunque a tenere alta la guardia. Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità e all’Integrazione Sociosanitaria, comunica che si è provveduto ad isolare 2 istituti di suore situati rispettivamente a Grottaferrata e al Casilino.

Riscontrati ben 40 casi di positività nell’Istituto delle Figlie di San Camillo che si trova in via Anagnina (una di loro è ricoverata). Minore, ma non meno preoccupante, il numero di contagi presso l’Istituto della Congregazione delle Suore Angeliche di San Paolo: 19 le suore positive (la struttura ne accoglie in totale 21).

Attraverso una nota, lo stesso D’Amato afferma: «Di entrambe le situazioni è stato avvisato il Prefetto di Roma e avviate le indagini epidemiologiche delle Asl competenti e del Seresmi dello Spallanzani».

Categories
Servizi

RELATED BY