Osteria aperta nonostante il divieto: blitz dei carabinieri a Prima Porta

Ben 3 le persone intercettate dai militari: denunciati il gestore del locale e 2 clienti sorpresi a mangiare a tavola

I Carabinieri della Stazione Roma Prima Porta hanno denunciato a piede libero un 41enne egiziano, titolare di un’osteria, e 2 clienti, ovvero un 74enne aquilano e una 25enne romena: tutti e 3 hanno di fatto ignorato le restrizioni imposte di recenti per arginare l’espansione del coronavirus.

In tarda serata, i militari hanno sorpreso la coppia di clienti all’interno del locale. A quanto pare, i 2 erano intenti a consumare un pasto seduti allo stesso tavolino, contravvenendo quindi alle prescrizioni contenute nel Dpcm circa le misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19.

Immediata l’identificazione da parte delle forze dell’ordine. I 3 soggetti sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria unitamente al proprietario dell’esercizio.

Categories
Servizi

RELATED BY