Troppa gente per le strade di Roma: Virginia Raggi esorta a stare a casa

Evitare di circolare nonostante il maggior tempo libero a disposizione: il Sindaco punta ad aumentare i controlli

Va bene uscire, ma soltanto per impegni strettamente necessari. Questa, secondo le istituzioni, la prassi da osservare in questi giorni di grande emergenza dovuta alla diffusione progressiva del coronavirus. Se nelle prossime ore si stima un autentico picco, in termini di contagiati, in tutta la Regione, Virginia Raggi invita i cittadini a rimanere il più possibile a casa.

Il Sindaco della Città Eterna bacchetta chi, in queste giornate caratterizzate da bel tempo e meno lavoro, si è riversato in strada per dedicarsi all’attività fisica. Indubbiamente il virus può passare da una persona all’altra in luoghi affollati, tuttavia è bene prestare molta attenzione.

Raggi confida nella collaborazione dei romani: solo seguendo le indicazioni riportate dagli esperti si potrà tornare presto alla vita di tutti giorni. Insomma, gli spostamenti vanno limitati ed effettuati o per motivi di lavoro o per problemi di salute. Nella speranza che chi risiede a Roma faccia il suo dovere, il Sindaco punta ad aumentare i controlli. Fondamentale non mettere in pericolo la vita di tutti.

Categories
Servizi

RELATED BY