Niente voli per la Spagna: salta il match Siviglia-Roma di Europa League

La comunicazione arriva dal club giallorosso attraverso un tweet: nulla da fare in seguito alla mancata autorizzazione da parte delle autorità locali

Niente trasferta nella penisola iberica: la Roma non può partire per la Spagna dove domani, alle 18.55, avrebbe dovuto sfidare il Siviglia nella gara valida per gli ottavi di finale di Europa League. La comunicazione arriva dal club giallorosso attraverso un tweet. Niente da fare in seguito alla mancata autorizzazione da parte delle autorità locali.

Nella giornata di ieri il governo spagnolo ha bloccato, tramite un provvedimento, tutti i voli diretti provenienti dall’Italia con decorrenza fino alla mezzanotte del 25 marzo. A quel punto sono cominciate una serie di trattative tra la Uefa e la Spagna per permettere ai giallorossi di raggiungere ugualmente Siviglia con un charter precedentemente prenotato e una delegazione ridotta.

Alla fine il via libera non è arrivato e, dunque, la Roma ha scelto di non raggiungere Siviglia nemmeno per vie traverse. Bocciato il percorso alternativo che, secondo voci di corridoio, avrebbe previsto una tappa intermedia in Portogallo oltre a 2 ore in pullman per arrivare nella città che avrebbe dovuto accogliere la gara.

Categories
Servizi

RELATED BY