Coronavirus. 80 studenti spagnoli bloccati a Civitavecchia. In 4 hanno la febbre

Cercavano di imbaracarsi nel traghetto per Barcellona

I voli di collegamento con la Spagna sono stati chiusi e così 80 studenti spagnoli stavano tentando di raggiungere il proprio Paese in nave. Ma al porto di Civitavecchia la presenza dei giovani stranieri non è passata inosservata e una volta sottoposti al controllo della temperatura è emerso che 4 ragazzi avevano la febbre. Tutta la scolaresca è stata obbligata a scendere dalla nave diretta al porto di Barcellona.

Il gruppo si trova adesso sotto la sorveglianza della Asl competente. Il sindaco di Civitavecchia, Ernesto tedesco, dopo avere reso nota la notizia, si è augurato che il governo chiuda al più presto i porti.

Categories
Servizi

RELATED BY