Arriva il via libera per Leolandia Umbria: il parco a tema sorgerà alle porte di Narni

Invitalia dà conferma del finanziamento attraverso cui realizzare la struttura: il valore complessivo del progetto si aggira intorno ai 36.000.000 di euro

Un iter che appare destinato a proseguire. Invitalia dà conferma del finanziamento attraverso cui realizzare nel territorio di Narni il parco a tema che si chiamerà Leolandia Umbria. La notizia è piuttosto importante perché significa che, salvo imprevisti, la struttura potrà essere completata e quindi aperta ai visitatori.

Pensata per bambini da 0 a 10 anni, Leolandia Umbria si svilupperà sulla falsariga del parco già esistente e funzionale situato alle porte di Milano, ritenuto da TripAdvisor il numero 1 per il 3° anno di fila.

Il progetto, del valore complessivo di 36.000.000 di euro, verrà finanziato con circa 24.000.000 di agevolazioni complessive. Tramite il Contratto di Sviluppo, Invitalia concederà 6.700.000 a fondo perduto e quasi 17.000.000 nella forma di finanziamento agevolato (da considerare pure il sostegno da parte della Regione).

Il parco si svilupperà sul territorio di Narni per un’estensione di circa 65.000 mq e sarà caratterizzato dalla presenza di 5 aree dedicate a temi e soggetti cari all’Umbria. Almeno 24 le attrazioni pensate per un pubblico di ogni età. Probabile l’assunzione di circa 250 lavoratori.

Categories
Servizi

RELATED BY