Teatro. Al Morlacchi “Tango del calcio di rigore”

Neri Marcorè tra i protagonisti dello spettacolo ambientato ai tempi del mondiale del 1978

Tango del calcio di rigore”. Questo il titolo dello spettacolo in scena al Morlacchi di Perugia da mercoledì 26 febbraio fino a domenica 1 marzo. Neri Marcorè, Ugo Dighero e Rosanna Naddeo, sono i protagonisti della pièce teatrale ambientata ai tempi della finale dei Mondiali del 1978, quando l’Argentina vinse contro l’Olanda, mentre in tribuna il dittatore Videla osservava realizzarsi il piano di utilizzare politicamente il trionfo calcistico per silenziare le critiche alla dittatura dei militari. Sul palcoscenico i temi della morte e della tortura si intrecciano con quelli dell’amore per lo sport, del doping e della corruzione. Lo spettacolo offre un mix di commedia, tango e tragedia grazie ai ricordi di un bambino di allora, interpretato da Neri Marcorè, che cerca di ricostruire il suo passato di appassionato di calcio, raccontando, accompagnato da brani di Mercedes Sosa e Astor Piazzolla, arrangiati da Paolo Silvestri, storie di futbol a cavallo tra il realismo magico e la realtà.

Categories
Servizi

RELATED BY