I giovani alla scoperta della scienza: serie di appuntamenti presso la Facoltà di Fisica e Geologia di Perugia

"CreAttivi si diventa" è la particolare iniziativa che punta a contrastare la povertà educativa minorile: i ragazzi della zona appenninica umbra incontrano le eccellenze della Regione sul fronte della ricerca

Oltre 250 ragazzi coinvolti e iscritti presso gli istituti comprensivi di Gualdo Tadino, Nocera Umbra e Sigillo. “CreAttivi si diventa” è la particolare iniziativa che, nell’ambito del progetto “Rete!”, va in scena al Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università degli Studi di Perugia e che punta a contrastare la povertà educativa minorile mettendo in contatto i giovani della zona appenninica umbra con le eccellenze della Regione sul fronte della ricerca scientifica.

Gli alunni partecipano a una giornata di immersione totale nel mondo universitario così da favorire un approccio positivo verso lo studio. Ricercatori e docenti universitari, guidati dalla regista Francesca Cenciarelli, mettono in scena una curiosa rappresentazione teatrale per raccontare il mestiere dello scienziato.

Importante la visita all’interno dei laboratori di ricerca, altro modo per provare a incuriosire maggiormente i presenti nella speranza che, un giorno, gli stessi possano decidere di iscriversi all’università per farsi strada nel campo della scienza.

Categories
Servizi

RELATED BY