Morti bianche. Il libro del magistrato Maurizio Ascione

Le chiamano morti bianche, si tratta di quei decessi avvenuti a causa di patologie contratte sul lavoro, nel nostro Paese sono tante le morti legate all’amianto. Nella sua carriera...

Le chiamano morti bianche, si tratta di quei decessi avvenuti a causa di patologie contratte sul lavoro, nel nostro Paese sono tante le morti legate all’amianto. Nella sua carriera di magistrato Maurizio Ascione ha potuto osservare da vicino il microcosmo costituito dai parenti delle vittime che, nelle aule di giustizia, cercano di ricostruire quanto accaduto ai propri cari. Il libro “Questa capacità di sorridere e piangere” parte dal racconto di queste “vite sbiadite” per trasformarsi inevitabilmente in una riflessione sul rapporto che l’Italia ha avuto con l’industrializzazione. Un paradosso che il nostro Paese, pur registrando una media di 6mila morti all’anno per patologie asbesto correlate, non riesca a investire di più nel settore della bonifica da amianto. Il libro è dedicato a tutte le vittime, le cui morti sono state considerate “effetti collaterali” da sacrificare sull’altare del progresso economico.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY