Lavoro, al Dipartimento d’Ingegneria di Perugia un seminario sugli impianti di rivelazione incendi

A seguire la preparazione dell'evento sia il Dipartimento stesso dell'Ateneo umbro sia l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia, in collaborazione e con il contributo di Security Control ed Elkron: incontro aperto dai saluti di Leonardo Banella, responsabile scientifico dell'Ordine

Dal cambiamento dei parametri che riguardano i punti di rivelazione da controllare durante le fasi di manutenzione alle modifiche relative alla verifica generale dell’impianto portata da 10 a 12 anni: ecco alcuni dei temi affrontati nel corso del seminario organizzato presso il Dipartimento d’Ingegneria di Perugia intitolato “Impianti di rivelazione incendi, cosa è cambiato nella norma UNI 11224 – 2019”.

A seguire la preparazione dell’evento sia il Dipartimento stesso dell’Ateneo umbro sia l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia, in collaborazione e con il contributo di Security Control ed Elkron.

Un incontro aperto dai saluti di Leonardo Banella, responsabile scientifico dell’Ordine, seguiti da quelli del direttore del Dipartimento, ovvero Ermanno Cardelli. Al perito tecnico industriale di Elkron, Fabio Pollara, il compito di tenere il seminario con l’obiettivo di fare una formazione mirata nel prevenire gli incendi con la rivelazione automatica e manuale.

Insegnanti, docenti, professionisti di aziende: questi i partecipanti. Per loro e per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri la possibilità di ottenere 3 crediti formativi. Tra gli argomenti sviluppati anche quello legato alla revisione e all’eventuale sostituzione dei rivelatori di fumo in manutenzione durante la verifica generale.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY