Mobilità, rimane chiusa la stazione Barberini: non superati i test delle scale mobili

Ad oggi rimane vietato l'accesso: negativo il parere espresso dagli ingegneri dell'Ustif al termine dei collaudi

L’ennesimo stop che complica le cose per cittadini, lavoratori, turisti e residenti di zona. Slitta nuovamente la riapertura di Barberini, stazione della linea A della metropolitana di Roma chiusa dal marzo del 2019 in seguito alle arcinote anomalie delle scale mobili.

Ad oggi rimane vietato l’accesso. Questo in virtù del parere negativo espresso dagli ingegneri dell’Ustif al termine dei collaudi delle scale stesse. Un tegola piuttosto pesante, se non altro perché Barberini non è in funzione da quasi un anno e quelle persone che sono solite muoversi attraverso i mezzi pubblici ne risentono parecchio.

Secondo voci di corridoio, la riapertura, fino a poche ore fa pressoché imminente, viene rimandata almeno di una settimana (qualcuno parla di una decina di giorni).

Esasperate, com’è facile immaginare, sia le persone che lavorano sia quelle che vivono nelle vicinanze della stazione: tutti sono sul piede di guerra e si dicono pronti a contestare di nuovo. Gli avversari politici di Virginia Raggi puntano il dito contro il Sindaco ritenendo la chiusura di Barberini un simbolo di immobilismo.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY