Calcio, Dan Friedkin accelera: l’imprenditore americano pronto ad acquistare la Roma

Il texano fa sul serio: la volontà è quella di rispettare una tabella di marcia che prevederebbe il raggiungimento dell'accordo tra le parti per la fine di gennaio con le successive firme in programma a metà del mese successivo

La fumata bianca è in arrivo. Salvo imprevisti, entro un mese Dan Friedkin sarà il nuovo proprietario della Roma. L’imprenditore americano è in Italia e assieme ai suoi legali starebbe passando al setaccio tutti i documenti del caso prima dell’atteso closing.

Come previsto, il texano fa sul serio. La volontà è quella di rispettare una tabella di marcia che prevederebbe il raggiungimento dell’accordo tra le parti per la fine di gennaio con le successive firme in programma a metà del mese successivo.

Voci di corridoio parlano di contatti continui tra Friedkin e Guido Fienga, ceo del club giallorosso. Attualmente il magnate texano starebbe soggiornando per lo più a Milano e, ad assisterlo nelle procedure tecniche di questi giorni, ci sarebbero sia gli avvocati della JP Morgan sia quelli dello studio Chiomenti che si trova proprio nel capoluogo lombardo.

A quanto pare, le verifiche antitrust non dovrebbero comportare un allungamento dei tempi: l’iter risulta essere poco complesso e, inoltre, può essere concluso anche dopo il closing.

Ad oggi non vi sarebbe nemmeno l’esigenza di insediarsi entro fine gennaio per anticipare parte degli investimenti sul mercato invernale. L’attuale management potrebbe provvedere a chiudere trattative senza spendere troppo. Friedkin sembra fidarsi di Fienga e dei suoi collaboratori.

Categories
Servizi

RELATED BY