Cultura, ecco “SlideDoor”: Palazzo Merulana di Roma e il Mann di Napoli messi in contatto

Il particolare strumento viene lanciato da CoopCulture: i portali a grandezza naturale permettono di osservare e di essere visti

Ben 2 siti differenti messi in comunicazione attraverso uno strumento innovativo e soprendente. Attivo dallo scorso 19 dicembre, “SlideDoor” è il particolare apparecchio lanciato da CoopCulture tramite cui i visitatori del Museo Archeologico Nazionale di Napoli possono interagire con quelli di Palazzo Merulana di Roma.

I portali a grandezza naturale, ideati dalla factory SlideWorld, permettono di osservare e di essere visti: ecco allora che ognuno può trovare di fronte a sé persone e luoghi in realtà molto distanti, in spazi sia nazionali che internazionali.

Da una sala del Mann si può dunque scorgere lo spazio interno di Palazzo Merulana, con la sua collezione permanente e le opere di Jan Fabre esposte dallo scorso 11 ottobre. Di fatto si origina una sorta di “micro-relazione”: da osservatori dell’altro diventiamo osservatori di noi stessi.

A partire dal mese di febbraio, la SlideDoor di Roma si sposterà ad Agrigento dove ha sede il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, altro sito gestito da CoopCulture. Il collegamento sarà sempre con il Mann.

Categories
Servizi

RELATED BY