“C’era una volta Sergio Leone”: la grande mostra al Museo dell’Ara Pacis di Roma

Ingente il materiale presentato al pubblico e posizionato negli ambienti dalla struttura capitolina: allestimento visitabile fino al 3 maggio

Raccontare il mondo sconfinato di un grande cineasta: questo l’obiettivo di “C’era una volta Sergio Leone”, la nuova mostra allestita negli ambienti del Museo dell’Ara Pacis di Roma e dedicata al compianto regista.

Visitabile fino al prossimo 3 maggio, l’esposizione curata da Gian Luca Farinelli in collaborazione con Rosaria Gioia e Antonio Bigini viene allestita nella Capitale a 90 anni dalla nascita e a 30 dalla scomparsa dell’autore romano classe 1929.

Il materiale presentato al pubblico è ingente. In pratica si ripercorre tutta la vita di Sergio Leone a cominciare dalla sua infanzia e quindi dal proprio contesto familiare. A seguire focus dettagliati sulle pellicole di successo con contributi di vario genere. Immancabile la sezione su Ennio Morricone, abile ad esaltare le atmosfere dei film di Leone con musiche difficili da dimenticare.

Il lungo percorso termina con proiezioni di celebri spezzoni di lungometraggi accanto a una simpatica e profonda testimonianza di Carlo Verdone, uno che a Leone deve ancora tanto.

Categories
Servizi

RELATED BY