Naked. L’elogio dell’imperfezione in mostra

Mettersi a nudo per mostrare la normalità della diversità. Piazza del Campidoglio ospita l’esposizione della mostra “Naked. La disabilità senza aggettivi”. 12 campioni paralimpici immortalati da Olviero Toscani in...

Mettersi a nudo per mostrare la normalità della diversità. Piazza del Campidoglio ospita l’esposizione della mostra “Naked. La disabilità senza aggettivi”. 12 campioni paralimpici immortalati da Olviero Toscani in primo piano, in posa con la divisa di gioco e senza veli. In piazza schermitori, arcieri, snowborder, campioni di nuoto o di basket, per tutti il messaggio della mostra era più forte di qualsiasi timore. A volere l’esibizione il Comitato Italiano Paralimpico che definisce l’operazione “un elogio dell’imperfezione”. Rompere il tabù della diversità per imporre l’immagine di chi dentro e fuori il campo dimostra di essere un campione.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY