Cassa Depositi e Prestiti festeggia 170 anni

Il nuovo Piano industriale 2019-2021 mira a orientare l’operatività agli obiettivi dell’Agenda Onu 2030

170 anni fa nasceva la Cassa depositi e prestiti, un’istituzione che grazie alla raccolta postale finanzia il credito. Il 18 novembre 1850 la spa iniziava la propria attività, con la missione sostenere gli enti locali nella realizzazione di opere di pubblica utilità. Le celebrazioni del compleanno presso l’ex poligrafico e zecca dello stato, sono state un momento per riflettere sul ruolo giocato da questa istituzione finanziaria che nei prossimi tre anni è pronta a mobilitare 110 miliardi di risorse proprie per la crescita economica del Paese. Il nuovo Piano industriale 2019-2021, infatti mira a orientare l’operatività agli obiettivi dell’Agenda Onu 2030. Presenti alla cerimonia le massime cariche dello Stato, il presidente Mattarella e il premier Conte che ha sottolineato l’importanza del ruolo giocato dalla Cassa. 27 i milioni di italiani che affidano i propri risparmi a quella che è considerata la cassaforte di Stato.

Categories
Servizi

RELATED BY