Ecco il Testo Unico del Commercio: le associazioni di categoria chiedono maggior coinvolgimento

Si confida nel fatto che il Tuc, con le sue varie semplificazioni burocratiche e il sostegno alle forme aggregative delle imprese, possa permettere di raggiungere importanti risultati in tempi brevi

Un documento necessario per riscrivere le norme destinate a regolare le attività commerciali sul territorio. Approvato in data 10 ottobre dal Consiglio Regionale del Lazio, viene presentato a Roma il nuovo Testo Unico del Commercio.

Alla luce del suo territorio molto esteso, la Capitale d’Italia attendeva fortemente la regolamentazione del commercio: le associazioni di categoria si auspicano però un coinvolgimento effettivo per la sua attuazione.

Tra centri commerciali e acquisti online, si fa sempre più dura per chi vuole portare avanti un’attività lavorativa in città. Si confida nel fatto che il Tuc, con le sue varie semplificazioni burocratiche e il sostegno alle forme aggregative delle imprese, possa permettere di raggiungere importanti risultati in tempi brevi.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY