La danza contemporanea allo Spazio Rossellini di Roma: sabato lo show “Juliette”

Lo show, prodotto da Cie Twain Physical Dance Theatre, si ricollega a "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare sviluppando però in maniera originale l'intreccio: la protagonista non pone fine alla sua vita una volta venuta a conoscenza della scomparsa di Romeo, bensì sceglie la vita, dunque salta fuori dalla storia e ne scrive un'altra

Un grande classico ripensato anche a livello di trama. Sabato sera, nell’ambito della rassegna “LAZIOinscena”, lo Spazio Rossellini di Roma farà da cornice allo spettacolo “Juliette” con regia e coreografie a cura di Loredana Parrella. Lo show, prodotto da Cie Twain Physical Dance Theatre, si ricollega a “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare sviluppando però in maniera originale l’intreccio.

Giulietta si chiama Juliette e quest’ultima non pone fine alla sua vita una volta venuta a conoscenza della scomparsa di Romeo, bensì sceglie la vita, dunque salta fuori dalla storia e ne scrive un’altra. Il viaggio della protagonista coinvolge lo spettatore, il quale riesce gradualmente a entrare nel suo mondo fatto di ricordi, tensioni e amori che non si concludono.

Con Enea Tomei incaricato di supervisionare la grafica, “Juliette” si avvale dei testi di Aleksandros Memetaj, del progetto luci di Gianni Melis, della direzione tecnica di Marco Guidi e dell’assistenza alla coreografia di Yoris Petrillo. Inizio previsto alle 21.00.

Categories
Servizi

RELATED BY