“Buona la prima”: Cinema gratuito per gli studenti della Capitale e del Lazio

Presente l'attore Marcello Fonte

Il cinema come formazione complementare alla didattica. Questo è l’intento di “Buona la prima”, il progetto finanziato dalla Regione Lazio, realizzato in collaborazione con l’Associazione nazionale esercenti cinema e presentato al Multisala Barberini. 133 appuntamenti gratuiti per riportare in sala tutti gli studenti della Capitale e del Lazio. Dove non arriverà il docente potrà insediarsi così l’audiovisivo, che attraverso la magia antica e sempre nuova di un proiettore e una pellicola, guiderà i giovani verso un approccio critico su tutto ciò che li circonda. Film di qualità, Approfondimenti, dibattiti, incontri con attori, registi e sceneggiatori prestigiosi. Il tutto per incrementare il bagaglio culturale dei ragazzi, scongiurando l’ignoranza e la superficialità del nostro tempo. Il progetto include i giovani dai 14 ai 29 anni possessori della Lazio Youth Card, ma anche docenti e semplici spettatori.

I film affronteranno tematiche attuali., dalla globalizzazione alla legalità e ai diritti. Tra le prime proiezioni andrà in scena un’anteprima del film “Aspromonte, la terra degli ultimi”: un elogio alla Calabria,un western atipico sulla fine di un mondo e sul sogno di cambiare il corso degli eventi grazie alla voglia di riscatto del popolo calabrese. Presente in sala Marcello Fonte, vincitore dell’Oscar per il film “Dogman”, ora attore protagonista dello sceneggiato girato ad Africo.

Non resta che sperare che per ogni ciak la speranza di un mondo migliore si avvicini ripartendo proprio dai più giovani

 

 

Categories
Servizi

RELATED BY