Incendio al Baraka Bistrot di Centocelle

Di quello che era il Baraka Bistrot a pochi metri dalla Pecora Elettrica, nel cuore della nuova movida romana nata nel quartiere Centocelle, non resta che una saracinesca annerita...

Di quello che era il Baraka Bistrot a pochi metri dalla Pecora Elettrica, nel cuore della nuova movida romana nata nel quartiere Centocelle, non resta che una saracinesca annerita e il silenzio. Sono i segni dell’incendio doloso che sabato scorso ha divorato l’intero locale riducendo gli interni in un unico e compatto cumulo di cenere. Vetri in frantumi, tanti i messaggi di solidarietà che da due giorni sventolano fuori dal Bistrot, una sola parola in evidenza: Resistenza. Il locale che da tempo raccoglieva decine e decine di giovani anche per via della vicinanza al Fronte Prenestino, animato  spesso dai concerti organizzati dalla sinistra radicale, sembra destinato alla chiusura definitiva. Questa la volontà del gestore che aveva espresso vicinanza alla Pecora Elettrica. È già il secondo rogo che nella notte divampa nella zona e per gli inquirenti si tratterebbe dell’ ennesimo atto intimidatorio e criminale diretto da un nuovo racket che intende controllare il quartiere limitando tutte quelle attività che potrebbero ostacolare il business dello lo spaccio. Non si esclude un possibile filo conduttore tra cosche e nuove correnti della destra estrema, che raccoglie i suoi affiliati principalmente allo stadio. Al momento nella zona regnano il terrore e  la paura, a parlare sono davvero in pochi con la richiesta di non essere ripresi.  Gli altri sembrano circondarsi di un silenzio complice, appena dopo il furore iniziale. Mentre sono al vaglio degli inquirenti le telecamere di sorveglianza utili alla ricostruzione della dinamica dei fatti, messaggi di solidarietà sono arrivati anche dalla sindaca Raggi. Il ministro della difesa Luciana Lamorgese annuncia un incontro il 15 novembre per stilare un piano di difesa da attuare anche nella Capitale. Dai centri sociali della zona invece fanno sapere che si può bruciare un luogo non un ideale sebbene al momento restii a metterci la faccia.

Categories
Senza categoria

RELATED BY