Ennesima rapina all’Eurospin di viale Antonio Ciamarra

Il secondo colpo messo in atto nel giro di 48 ore nella stessa zona del Caffè Europeo

Sono entrati col volto coperto e un coltello da cucina  svuotando le casse dell’Eurospin su Viale Antonio Ciamarra, a pochi metri dal Caffé Europeo, dove proprio qualche giorno fa il tentativo di una rapina a manoarmata ha provocato la morte di un malvivente. Nella zona è il secondo colpo sferrato ai danni dei negozianti del posto nel giro di 48 ore. Questa volta però i malviventi hanno messo bene a segno e l’hanno fatta franca, detraendo dal supermarket ben 1500 euro di refurtiva. Secondo le testimonianze raccolte si tratterebbe di due rapinatori, entrambi italiani, giovani, di media statura e romani. Non è ancora chiaro se i ladri siano riusciti a fuggire a bordo di un motorino. Al momento però risultano a piede libero.

Tensione e paura attanagliano l’intero quartiere: i residenti infatti temono per la propria incolumità perché il crimine agisce indisturbato alla luce del sole e comunque nelle ore più impensabili.  Qualcuno lamenta anche una mancata copertura dell’impianto di illuminazione stradale che accentuerebbe i furti e gli scippi sul viale. 

Per identificare i due malviventi sono al vaglio dei Carabinieri della Romanina le immagini delle videocamere di sorveglianza del supermercato, intanto il Ministro degli Interni Luciana Lamorgese annuncia che il 15 novembre si terrà il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura volto all’individuazione di uno schema di “difesa” a lungo termine, valido anche per la Capitale.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY