Auto con la pubblicità, frode ed evasione: blitz della Guardia di Finanza di Roma

Indagato per evasione fiscale, truffa e autoriciclaggio, l'amministratore della Vantage Group Srl era solito proporre la sottoscrizione di contratti con cui privati o imprese si impegnavano ad acquistare vetture di colore bianco sulle cui fiancate sarebbero poi stati applicati messaggi pubblicitari pagando circa 7.000 euro per servizi aggiuntivi mai corrisposti

Un sequestro di beni pari a circa 3.000.000 di euro: questo il risultato dell’operazione conclusa dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma, pronti a intervenire per contrastare l’operato di Massimiliano Casazza.

Indagato per evasione fiscale, truffa e autoriciclaggio, l’amministratore della Vantage Group Srl, nonché ideatore dell’offerta commerciale “My Car – No Cost”, era solito proporre la sottoscrizione di contratti con cui privati o imprese si impegnavano ad acquistare vetture di colore bianco sulle cui fiancate sarebbero poi stati applicati messaggi pubblicitari pagando circa 7.000 euro per servizi aggiuntivi mai corrisposti.

Come rivelato dalle Fiamme Gialle, la società capitanata da Casazza avrebbe provveduto a corrispondere al contraente 60 rate mensili di importo variabile, tra i 340 e i 440, quale rimborso del prezzo di acquisto. A dare il via alle indagini, diverse segnalazioni da parte degli acquirenti una volta interrotte proprio le procedure di rimborso.

A quanto pare, tra il 2016 e il 2018 sarebbe stato messo in piedi un giro d’affari di circa 15.000.0000 con l’evasione di 3.000.000 di Iva, di fatto lo stesso importo sottoposto a sequestro.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY