Pecora elettrica. In 2mila al corteo di Centocelle

Raggi: "Acea sta lavorando all'illuminazione di via delle Palme"
sequenza-03-immagine001

In migliaia per riaccendere la luce su via delle Palme. Sono stati soprattutto i residenti di Centocelle a sfilare nel corteo in solidarietà alla Pecora Elettrica e alla pizzeria cento55 anch’essa colpita da un incendio poche settimane fa. Subito dopo il secondo incendio doloso che ha colpito la libreria bistrot, i proprietari, Alessandra e Danilo, si erano presi del tempo per decidere se andare avanti. Adesso, travolti dal calore dei cittadini, hanno deciso di riprovarci. Le istituzioni, che hanno dichiarato solidarietà, sembrano non volere abbandonare la libreria al proprio destino. Il governatore Zingaretti si è detto pronto a dare il contributo della Regione affinché la pecora elettrica riapra e anche la sindaca di Roma ha assicurato che Acea sta lavorando alla illuminazione di via delle Palme. D’altronde sulla natura dolosa dell’attentato non ci sono più dubbi e la pista più accreditata e che a volere la chiusura della libreria sia il giro di spaccio che interessa via delle Palme. Il 15 novembre si terrà un vertice in Prefettura sulla sicurezza a Roma Est. Ma ricordare che la strada verso il ritorno della normalità in questa zona di Roma sia ancora lontano è lo striscione che aveva aperto il corteo con su scritto “Combatti la paura, difendi il quartiere” e che è già stato strappato.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY