Processo ai Casamonica: chieste condanne dai 3 ai 13 anni per 15 imputati

Ad avanzare le richieste in questione il pm Giovanni Musarò: tra gli imputati anche quelli che hanno optato per il patteggiamento della pena

Ennesima stretta sulla criminalità organizzata. La Procura di Roma chiede condanne tra i 3 e i 13 anni e mezzo nell’ambito di uno dei filoni di indagine sui Casamonica. Nello specifico, le pene vengono sollecitate nei confronti di circa 15 imputati pronti a chiedere di essere giudicati con il rito abbreviato dal gup, Angela Gerardi.

Ad avanzare le richieste in questione il pm Giovanni Musarò: tra gli imputati anche quelli che hanno optato per il patteggiamento della pena.

Intanto va in scena davanti alla Sezione X del Tribunale della Capitale il processo a carico di altri 40 soggetti appartenenti sempre al noto clan che rispondono, tra le altre cose, di associazione di stampo mafioso. L’inchiesta è quella dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati, coordinata da Michele Prestipino, e collegata all’operazione “Gramigna”. Decisione attesa il prossimo 16 dicembre.

Categories
Servizi

RELATED BY