Neonati in astinenza da droghe a Roma

i bambini nati da madri che assumono alcool rischiano di sviluppare malformazioni cardiache e disabilità mentali

4 neonati venuti al mondo in crisi di astinenza. È successo pochi giorni fa al Policlinico Casilino di Roma, ma non si tratta di un caso isolato. I dati forniti dall’Umberto I parlano di 20 bambini con dipendenza su 1500 nascite all’anno, al Fatebenefratelli si registrano 50 casi su 2.500 parti l’anno. Spesso le mamme non parlano della propria dipendenza da droghe sintetiche o alcool che viene scoperta attraverso l’analisi delle urine, solo se i medici si insospettiscono. A nascere saranno bambini particolarmente irritabili, in preda a tremori e incapaci di prendere sonno. Una realtà più frequente di quanto non si creda, da anni l’associazione Villa Maraini segue le madri tossicodipendenti da eroina o metadone. Nel caso di madri che assumono alcol e droghe sintetiche rimangono i danni al feto che potrebbe sviluppare un ritardo cognitivo. Mentre i bambini nati da madri che assumono alcool rischiano di sviluppare malformazioni cardiache e disabilità mentali.

Categories
Servizi

RELATED BY