Marijuana e una pistola in casa: blitz dei Carabinieri a Grottarossa

A finire in manette un 48enne romano e la sua compagna, di 10 anni più giovane e originaria della Polonia: entrate nel loro appartamento, le forze dell'ordine hanno rinvenuto pure 68 proiettili

Un totale di 2 persone fermate, entrambe accusate di traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma da fuoco. Questo il risultato del blitz effettuato dai Carabinieri della Stazione Roma Tomba di Nerone all’interno di un appartamento situato a nord della Capitale, in zona Grottarossa.

A finire in manette un 48enne romano e la sua compagna, di 10 anni più giovane e originaria della Polonia. A seguito di una specifica richiesta, i militari sono stati inviati in via Pozzo Pantaleo dove un’auto era parcheggiata in un’area interdetta. Individuato il proprietario del mezzo, si è deciso di approfondire il controllo sul veicolo e successivamente presso il suo domicilio.

Entrate in casa, le forze dell’ordine hanno rinvenuto, in vari ambienti dell’abitazione, circa 2 kg di marijuana, una pistola semi automatica e 68 munizioni. Scoperta poi nello scantinato una vera e propria coltivazione indoor con 35 piante e lampade ad hoc per l’illuminazione. Disposti subito i domiciliari per la coppia.

Categories
Servizi

RELATED BY