Ugo Vetere: in Campidoglio un convegno per ricordare il Sindaco che voleva Roma davvero Capitale

Molte le personalità della politica di ieri riunitesi nell'incontro organizzato dalla Lega delle Autonomie Italiane Lazio

Calabrese di origine, partigiano e sindaco di Roma, tra le altre cariche ricoperte, dal 1981 all’85, Ugo Vetere resta una figura al passo coi tempi, un precursore di molte di quelle questioni che ancora oggi tengono banco e anzi sono oggi all’ordine del giorno della politica italiana. Se infatti la Sindaca di Roma continua a chiedere poteri speciali per Roma Capitale d’Italia, forse sorprenderà alcuni sapere che l’idea è datata oltre venti anni fa. Fu infatti Vetere ca capire che per Roma ci volevano leggi ad hoc e non un semplice sindaco, ma un super-sindaco.

Dopo esattamente 38 anni, le matasse di Roma Capitale da dipanare sono le stesse. Chissà che la soluzione non venga dalle nuove generazioni, se faranno tesoro del passato per non ripetere gli stessi errori in futuro.

Categories
Servizi

RELATED BY