Arte, La Galleria Nazionale omaggia Robert Morris con una mostra

Scomparso un anno fa, l'eclettico artista viene omaggiato per la 1^ volta dopo la sua morte attraverso un'esposizione, curata da Saretto Cincinelli, capace di mettere in evidenza parte del lavoro da lui concepito negli ultimi anni di vita

Sperimentazione, lettura personale della società odierna, coerenza stilistica. Ecco alcune delle componenti che più di altre emergono visionando la nuova mostra accolta negli ambienti della Galleria Nazionale dove fino al 12 gennaio sono collocate le opere confezionate di recente da Robert Morris.

Scomparso un anno fa, l’eclettico artista viene omaggiato per la 1^ volta dopo la sua morte attraverso un’esposizione, curata da Saretto Cincinelli, capace di mettere in evidenza parte del lavoro da lui concepito negli ultimi anni di vita.

La grande sala scelta per fare da cornice all’allestimento consente di contemplare il crescente interesse di Morris per la figura umana. Al tempo stesso si può notare il suo tentativo di allontanarsi dalle astrazioni tipiche dell’avanguardia americana per aderire a elementi barocchi e allegorici.

Categories
Servizi

RELATED BY