Cultura, “Il giardino delle meraviglie”: le creazioni di Garth Speight alla Casina delle Civette

Visitabile fino al 19 gennaio, l'esposizione vuol far conoscere un autore da sempre dedito a ritrarre i verdi paesaggi della sua terra arricchendoli con elementi di vario tipo quali ninfee, crisantemi, uccelli acquatici e non solo

Esempi di eleganza, nel segno dell’armonia, posizionati in un ambiente unico, almeno a Roma. All’esterno della Casina delle Civette, storico museo situato a Villa Torlonia, è possibile ammirare i circa 50 dipinti in acrilico dell’artista canadese Garth Speight posizionati nella cosiddetta “dipendenza”.

Visitabile fino al 19 gennaio, l’esposizione ribattezzata “Il giardino delle meraviglie” vuol far conoscere un autore da sempre dedito a ritrarre i verdi paesaggi della sua terra arricchendoli con elementi di vario tipo quali ninfee, crisantemi, uccelli acquatici e non solo.

Nel corso delle prossime settimane si terranno in sede alcune lezioni sulla storia e la coltivazione di piante e fiori presenti nella villa romana così come nelle opere dell’artista. I vari appuntamenti saranno a cura di esperti e collezionisti.

Sono in molti a concordare che l’arte di Speight non sia riproduzione ma interpretazione. Dunque, ecco serviti componimenti frutto di fantasia e memoria.

Categories
Retesole internationalServizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY