Operazione “Alto impatto”: le forze dell’ordine in azione a Termini

Presenti, tra gli altri, gli uomini della Squadra Cinofili e del Reparto Prevenzione Crimine oltre ai militari dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, senza dimenticare il personale dell'Asl: più di 400 le persone soggette a tutte le verifiche del caso

Controlli a tappeto per ovviare a degrado e illegalità. Su disposizione del questore di Roma, Carmine Esposito, gli agenti della Polizia di Stato setacciano in lungo e in largo la Stazione Termini nell’ambito dell’operazione “Alto impatto”. Presenti, tra gli altri, gli uomini della Squadra Cinofili e del Reparto Prevenzione Crimine oltre ai militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, senza dimenticare il personale dell’Asl.

Più di 400 le persone soggette a tutte le verifiche del caso: di queste, 196 di nazionalità straniera con 9 individui accompagnati negli uffici di Polizia. Ad essere denunciati 3 uomini in virtù del possesso di sostanze stupefacenti per un sequestrato complessivo di circa 21 grammi di marijuana. Controllati, inoltre, 38 veicoli con 16 contestazioni al Codice della Strada. Nella circostanza si è proceduto ad effettuare accertamenti all’interno di alcuni locali pubblici della zona.

Affidato ai Servizi Sociali un senza fissa dimora sorpreso a dormire all’esterno del grande scalo ferroviario. Come confermato dalle forze dell’ordine, servizi simili proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Categories
Servizi

RELATED BY