Roma Metropolitane. Ipotesi di intervento della Regione Lazio

La proposta arriva dal consigliere della Regione Lazio Antonello Aurigemma e ha trovato subito consensi all'interno della Pisana

Salvare Roma Metropolitane dalla liquidazione con l’intervento della Regione. La proposta arriva dal consigliere della Regione Lazio Antonello Aurigemma e ha trovato subito consensi all’interno della Pisana. La partecipata ha il compito di progettare e realizzare le linee di trasporto metropolitano di Roma. A rischio non soltanto i posti di lavoro di 150 dipendenti ma il funzionamento dell’unico strumento in mano alla città per far proseguire la realizzazione della rete metropolitana dopo che il campidoglio ha escluso la ricapitalizzazione disponendone la liquidazione controllata.

L’idea, emersa alla Pisana dopo l’audizione della società in commissione regionale trasporti, è di creare una agenzia dei trasporti unica per Campidoglio e Regione o di far entrare la Regione nel suo capitale sociale. Favorevoli all’ipotesi anche i sindacati. Il nuovo asse giallorosso potrebbe portare all’instaurazione di un dialogo costruttivo tra Roma Capitale e la Regione Lazio, essenziale per salvare azienda e posti di lavoro.

Categories
Servizi

RELATED BY