Romics 2019. 200mila visitatori per la 4 giorni dedicata al fumetto

Quest'anno il Romics d'oro è stato assegnato ad Altan, Faraci e Bertolucci

26 volte Romics. Fumetto, games, cinema e animazione hanno trovato la consacrazione nell’edizione appena conclusasi del festival. 200mila i visitatori. La quattro giorni ha permesso agli appassionati del mondo del fumetto di vedere da vicino i maestri del settore. Quest’anno il Romics d’oro è stato assegnato ad Altan, Faraci e Bertolucci. La manifestazione ha anche presentato Lupin III The first il film animato più atteso del 2019. particolarmente apprezzato quest’anno l’incontro “Diabolike. Donne e fumetto, un dialogo con le disegnatrici Giulia Francesca Massaglia, Stefania Caretta e Silvia Ziche che hanno raccontato come hanno lavorato al fumetto Diabolik, che dopo oltre 50 anni torna ad essere disegnato da disegnatrici. Come ogni anno ad animare la Fiera di Roma ci hanno pensato i cosplayer, veri professionisti nel riprodurre il personaggio a cui è dedicato il proprio costume. A loro è stata dedicata la gara cosplay organizzata in collaborazione con il World Cosplay Summit di Nagoya, con l’Eurocosplay di Londra, la Yamato Cup Cosplay International. Per i più piccoli è stato pensato il Romics Kids & Junior, con laboratori di fumetto, educational game e giochi creativi.

Categories
Servizi

RELATED BY