"Nonni, che c'è per merenda?"
Nonni, merende, storie e tradizioni per un confronto generazionale tutto da gustare. Una sfida all’ultimo snack, quella lanciata dal Consorzio Cacciatore che  ha coinvolto nei giardini dell’Explora nonni e nipoti famosi alle prese con le più svariate ricette. Dall’intramontabile pane e salame alle più recenti merendine di stampo anglosassone, al cospetto del maestro Pupi Avati e di ben 40 piccoli chef, a cimentarsi nella prova Wilma Goich, Miss Italia Carolina Stramare, l’attore Maurizio Mattioli e tanti altri ospiti d’eccezione.
Nella rosa delle celebrità anche nonna Rosetta di “Casa Surace”, in prima linea tra i concorrenti direttamente con un pacco carico di prelibatezze. Special guest il “boccaccio” che certamente non è il rinomato poeta, ma un gustoso barattolo di provviste. La manifestazione non ha dimenticato, proprio in vista della ricorrenza nazionale, quei nonni meno vip ma allo stesso modo speciali e indispensabili per la crescita dei nipoti.
Per un buon equilibrio nutrizionale non sono poi mancati i pareri degli esperti.
Se infatti cucinare insieme per nonni e nipoti è un’antica storia d’amore che non cesserà mai di essere raccontata e smentita, è bene ricordare invece di porre attenzione ad una corretta alimentazione soprattutto durante l’infanzia
Categories
Servizi

RELATED BY