Al San Carlo di Nancy arriva il robot da Vinci: cresce il reparto di urologia

Apparecchio all'avanguardia in fatto di chirurgia mininvasiva di precisione, il mezzo in questione risulta essere di grande aiuto nei casi di interventi di elevata complessità

Maggiore efficacia in sala operatoria unita a una riduzione dei disagi per il paziente nella fase successiva all’intervento. Oltre ad avvalersi di medici con competenza internazionale e di ambienti di ultima generazione dove operare, l’Ospedale San Carlo di Nancy implementa il reparto di urologia dotandosi del robot da Vinci Xi.

Apparecchio all’avanguardia in fatto di chirurgia mininvasiva di precisione, il mezzo in questione risulta essere di grande aiuto nei casi di interventi di elevata complessità.

Soltanto nel 2018, in Italia, la chirurgia robotica effettuata tramite il da Vinci ha consentito di portare a termine più di 20.000 operazioni. Da ricordare come uno strumento del genere possa essere impiegato pure nella cardiochirurgia, nell’otorinolaringoiatria, nella ginecologia e non solo.

Categories
Servizi

RELATED BY