Calcio: domenica la Roma a Bologna, Lazio costretta a vincere contro il Parma

I ragazzi di Paulo Fonseca faranno visita a un Bologna per nulla scoraggiato dalla delicata battaglia che sta affrontando il tecnico, Sinisa Mihajlovic, e capace di mettere in tasca ben 7 punti in appena 3 partite: non semplice, almeno dal punto di vista mentale, l'impegno casalingo dei biancocelesti

Mettere da parte eventuali euforie o delusioni e mirare al prossimo obiettivo. Ecco ciò che dovranno fare sia Roma che Lazio, fresche d’esordio in Europa League ma già al lavoro per preparare i rispettivi match contro Bologna e Parma validi per la 4^ giornata di Serie A.

A causa di un turno infrasettimanale dietro l’angolo, le romane scenderanno in campo domenica (i giallorossi addirittura alle 15.00) e avranno dunque poche ore a disposizione per ricaricare le pile.

I ragazzi di Paulo Fonseca faranno visita a un Bologna per nulla scoraggiato dalla delicata battaglia che sta affrontando il tecnico, Sinisa Mihajlovic, e capace di mettere in tasca ben 7 punti in appena 3 partite.

In quanto alla formazione, non sono previsti particolari stravolgimenti. Davanti a Pau Lopez dovrebbero agire Florenzi, Mancini, Fazio e Kolarov con Cristante e Veretout alle spalle del terzetto composto da Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan che sorreggerà l’unica punta, Dzeko. A dirigere la gara, in programma al Renato Dall’Ara, sarà Luca Pairetto di Nichelino.

Non semplice, almeno dal punto di vista mentale, l’impegno casalingo dei biancocelesti. Di fronte un Parma uscito ridimensionato dall’ultimo ko interno contro il Cagliari ma comunque temibile e ben organizzato tatticamente.

Simone Inzaghi dovrebbe affidarsi a Strakosha, Luiz Felipe, Acerbi e Radu in difesa, Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto e Lulic a centrocampo e Correa con Immobile a formare il tandem d’attacco. Fischietto affidato a Rosario Abisso. A Formello c’è la consapevolezza che non bisognerà fallire.

Categories
Servizi

RELATED BY