La Virtus Roma scalpita: il 25 settembre la gara d’esordio in Serie A contro il Bologna

Forte di innesti scelti in base alla qualità e all'esperienza, la rosa costruita nel corso dell'estate appare ben assortita: tra gli atleti c'è una buona convinzione dei propri mezzi

Una stagione da affrontare con tenacia e umiltà, puntando a creare subito i presupposti per una salvezza tranquilla con l’obiettivo di crescere in maniera progressiva. Ecco a cosa aspira per l’annata 2019-2020 la Virtus Roma, storica società capitolina intenzionata a fare bene nel campionato di Serie A di pallacanestro che si appresta a iniziare e che i ragazzi di Pierluigi Bucchi hanno agguantato lo scorso anno tramite un’esaltante cavalcata. Adesso il livello di difficoltà va ad aumentare, come testimoniato dalle prime partite ufficiali in programma.

Forte di innesti scelti in base alla qualità e all’esperienza, la rosa costruita nel corso dell’estate appare ben assortita. Tra gli atleti c’è una buona convinzione dei propri mezzi.

Necessario partire bene in campionato, dove bisognerà mettere parecchi punti in tasca nella fase iniziale. Dopo l’esordio del 25 settembre contro la Virtus Bologna, in data 29 verrà a fare visita al Palazzo dello Sport il Brindisi. Già in quell’occasione, il pubblico dovrà farsi vedere e sentire.

Categories
Servizi

RELATED BY