150 anni dell’AIE. Mattarella: “Libro e Libertà assonanza suggestiva”

L'Associazione Italiana Editori che nacque nel 1869

150 anni di cultura. Per festeggiare il compleanno dell’Associazione Italiana Editori che nacque nel 1869, si sono riunite le massime autorità del Paese. L’auditorium parco della Musica di Roma ha visto succedersi sul palco esponenti del mondo culturale italiano che hanno proposto un’analisi corale sul significato che il libro assume nell’era del digitale. Nel suo discorso il presidente Mattarella accosta le due parole “libro” e “libertà”, per sottolineare il potere della conoscenza di liberare l’uomo dalle catene dell’ignoranza. Presente anche il neo ministro Franceschini che promette una legge ad hoc per tutti i settori che gravitano attorno alla lettura. Il mondo dell’editoria si impegna a raccogliere le sfide del futuro migliorando la capacità di penetrazione tra le fasce della popolazione, purtroppo ancora numerose in Italia, di chi non si concede mai una buona lettura.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY