Stadio della Roma: le speranze si riaccendono

James Pallotta non molla e vuole Tor di valle

Nuovo governo, nuove speranze per il nuovo Stadio della Roma. James Pallotta, Presidente della As Roma, non vuole buttare al vento il lavoro fatto sin qui e punta tutto su Tor di Valle come luogo per far sorgere la nuova casa della squadra giallo-rossa, allontanando le voci di una possibile ricapitalizzazione della squadra che avrebbe visto protagonista il Qatar.

la svolta potrebbe essere davvero vicina, grazie al nuovo governo Pd-M5S. Infatti, questa inedita alleanza politica potrebbe portare i rappresentanti della sinistra in consiglio comunale ad astenersi nella votazione della Variante Urbanistica, indispensabile per la realizzazione dello Stadio della Roma. diminuendo così il numero legale minimo di sì necessari per l’approvazione.

Indiscrezioni parlano di un incontro a brevissimo giro tra la Raggi e alcuni esponenti del Pd per provare a sbloccare la situazione, mentre è prevista per La prossima settimana una riunione tra Comune, Eurnova (ancora senza cda, dimessosi in blocco lo scorso 29 luglio) e As Roma, dove potrebbe finalmente essere deciso il destino della prima grande opera a firma amministrazione Raggi.

Resta da attendere l’approvazione del bilancio consolidato da parte di Roma Capitale, dopodiché la società giallo-rossa spera che si possa partire con l’iter per il nuovo impianto, che ha ricevuto anche il benestare del neonato governo. Anche lui di fede giallo-rossa.

Categories
Servizi

RELATED BY