Lanciate pietre contro la sede del Corriere dell’Umbria

Indagini della polizia. Vecchi, ipotesi atto intimidatorio

Sono in corso accertamenti da parte della polizia su un episodio avvenuto la notte tra il 28 e il 29 luglio ai danni della sede perugina del Corriere dell’Umbria, contro la quale sono state lanciate alcune pietre. I presunti responsabili, che sarebbero stati ripresi da telecamere di videosorveglianza, sarebbero due individui che, secondo una prima ricostruzione, sono arrivati con una moto e si sono poi avvicinati alla sede del quotidiano, in via Pievaiola, con il volto coperto da caschi integrali. Hanno quindi lanciato alcune pietre contro le vetrate, in parte rimaste danneggiate. Una delle ipotesi degli investigatori – ha spiegato il direttore del Corriere dell’Umbria, Davide Vecchi – è che si sia trattato di un atto intimidatorio.

Categories
Servizi

RELATED BY