Ecco il Musja, nuovo spazio espositivo di Roma: da ottobre la mostra “The Dark Side”

Terminati i consueti lavori di restyling, il museo privato avrà modo organizzare allestimenti di vario tipo (dedicati all'arte contemporanea) senza dimenticare l'importante collezione permanente costituita dal fondatore Ovidio Jacorossi e comprendente circa 2.500 opere in prevalenza novecentesche

Da laboratorio di sperimentazione multidisciplinare a spazio espositivo destinato a fare da cornice a numerose mostre temporanee. Si appresta a cambiare pelle il Musja, struttura situata in via dei Chiavari, quindi nel Centro Storico di Roma.

Terminati i consueti lavori di restyling, il museo privato avrà modo organizzare allestimenti di vario tipo (dedicati all’arte contemporanea) senza dimenticare l’importante collezione permanente costituita dal fondatore Ovidio Jacorossi e comprendente circa 2.500 opere in prevalenza novecentesche.

L’attività del Musja entrerà nel vivo ad ottobre, quando da martedì 8 sarà visitabile la mostra curata da Danilo Eccher intitolata “The Dark Side – Chi ha paura del buio?”. Aperta al pubblico fino all’1 marzo del 2020, “The Dark Side” rappresenterà il 1° capitolo di una trilogia.

Da Gregor Schneider a Robert Longo, da Christian Boltanski a James Lee Bryars: ecco alcuni degli artisti coinvolti in un’esposizione costellata da lavori site-specific.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY