Prosegue il piano di riqualificazione del Santa Maria della Pietà: a fine mese termina la fase di consultazione

La serie di incontri vede la partecipazione del personale di Risorse per Roma che fornisce spiegazioni ai cittadini in vista della redazione dello Schema di Assetto del Progetto: la Regione Lazio conferma di essere più che mai vigile sulla vicenda

Un iter che procede grazie al sostegno convinto delle istituzioni. La strada che porterà al completamento della centralità urbana del Santa Maria della Pietà è piuttosto lunga, eppure dopo il 1° incontro pubblico organizzato in prossimità del parco lo scorso 2 luglio proseguono, con cadenza settimanale, le consultazioni attraverso le quali il personale di Risorse per Roma fornisce spiegazioni ai cittadini sottoponendoli a questionari propedeutici in vista della redazione del Sap, ovvero lo Schema di Assetto del Progetto (non si entrerà nel concreto prima di settembre).

In attesa che si decida il da farsi sulla destinazione d’uso dei numerosi padiglioni collocati all’interno dell’ex Manicomio, la Regione Lazio conferma di essere più che mai vigile sulla vicenda. Dei lavori già stabiliti da tempo, quelli che dovrebbero entrare nel vivo a breve riguardano, ad esempio, il restyling della pavimentazione esistente, il restauro delle fontane storiche e il rifacimento del parcheggio situato lungo via Sebastiano Vinci.

Categories
Servizi

RELATED BY