Tiberis. La spiaggia romana che (ancora) non c’è

Quest'anno Roma Capitale punta su degli sponsor privati per sostenere il progetto

Riuscirà ad aprire entro l’estate? Se lo chiedono in molti visto che al momento di Tiberis, la spiaggia sul Tevere voluta dall’amministrazione capitolina, non c’è traccia. La struttura debuttò l’anno scorso in ritardo e pare che l’attesa sia destinata a ripetersi anche nel 2019. Quest’anno Roma Capitale punta su degli sponsor privati per sostenere il progetto. In zona tutti ne hanno sentito parlare ma pochi sembrano vincere la diffidenza per un progetto che nasce in una zona poco pulita della città. Nella migliore delle ipotesi la spiaggia cittadina aprirà ad agosto per offrire a chi lo vorrà la possibilità di prendere il sole a pochi passi da viale Marconi.

Categories
Servizi

RELATED BY