Allarme presidi scuole superiori: “La città metropolitana non finanzierà l’acquisto di banchi e sedie”

Se nulla dovesse cambiare a settembre con il ritorno in classe non si escludono sit-in di protesta e fash mob

Addio all’idea di comprare nuovi banchi e sedie, nelle scuole superiori di Roma e provincia bisognerà arrangiarsi con quello che c’è. Con una nota la città metropolitana ha fatto sapere che per l’anno prossimo non saranno stanziati fondi per l’acquisto di alcunché. Una decisione che ha lasciato di stucco i presidi del territorio che hanno lanciato l’allarme sui media. Se nulla dovesse cambiare a settembre con il ritorno in classe non si escludono sit-in di protesta e fash mob realizzati dalle scuole per sottolineare il disagio in cui versano le classi.

Categories
Servizi

RELATED BY