Rifiuti. Codacons: “Risarcimento di 2 mila euro per ogni cittadino romano”

L'associazione invita i cittadini a costituirsi parte offesa contro l'amministrazione e Ama
sequenza-02-immagine001

2 mila euro per ogni cittadino costretto a respirare i miasmi prodotti dai sacchetti dell’immondizia lasciati a marcire per strada. A chiederli è il Codacons che ha ottenuto da parte della procura di Roma l’apertura di un’indagine sull’emergenza rifiuti seguita all’esposto presentato proprio dall’associazione dei consumatori per il rischio di epidemia e danni ambientali. Adesso l’associazione invita i cittadini a costituirsi parte offesa. Intanto la situazione a Roma sta lentamente migliorando, con l’accordo stretto con i sindacati l’impianto di Rocca Cencia lavorerà a pieno regime. 16 le tonnellate di rifiuti raccolte negli ultimi 5 giorni. Ma rimane ancora tanto lavoro da fare.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY