Ama e la corsa contro il tempo per ripulire Roma: l’azienda continua a ritmi spediti

L'azienda conferma di aver portato via dalle strade della metropoli più di 13.000 tonnellate di immondizia, raccolta in appena 4 giorni: attivato anche un servizio di lavaggio stradale con autobotti (irrorati oltre 120.000 litri di sostanze sanificanti)

Operazioni continue con l’obiettivo di rispettare gli accordi presi. Il personale di Ama lavora senza sosta per ripulire la città di Roma, dove sembra che la situazione stia lentamente tornando alla normalità.

A circa una settimana dalla firma della nota ordinanza da parte di Nicola Zingaretti, quella destinata ad obbligare tutti gli impianti della Regione ad accogliere i rifiuti provenienti dalla Capitale, l’azienda conferma di aver portato via dalle strade della metropoli più di 13.000 tonnellate di immondizia, raccolta in appena 4 giorni.

Risultati di questo tipo sono il frutto del grande sforzo profuso da parte di dirigenti e netturbini, pronti a garantire un servizio h 24 attraverso 4 turni giornalieri che corrispondono a quello mattutino, a quello pomeridiano, a quello semi-serale e a quello serale.

Oltre a recuperare la spazzatura accumulatasi dentro e fuori i cassonetti, specialmente a ridosso di aree sensibili come scuole e ospedali, Ama ricorda di aver fatto scattare anche un servizio di lavaggio stradale con autobotti: irrorati oltre 120.000 litri di sostanze sanificanti, vale a dire enzimi igienizzanti capaci di abbattere gli odori. Tutte le attività ordinarie e straordinarie in corso proseguiranno fino a cessata esigenza.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY