Calcio: Roma e Lazio scaldano i motori, il mercato tiene sempre banco

Petrachi punta a mettere sotto contratto a breve Gianluca Mancini dell'Atalanta (si attende a giorni la fumata bianca): biancocelesti pronti a puntare su Mattia Perin nel caso in cui dovesse partire Thomas Strakosha

Vacanze agli sgoccioli, si torna a fare sul serio. Roma e Lazio si apprestano a iniziare la rituale preparazione atletica in vista di tutti quegli impegni ufficiali che caratterizzeranno la prossima stagione di entrambi i club. Tempo di concludere le visite mediche e si riparte con gli allenamenti: domani si ritroveranno sul campo gli atleti in forza al club giallorosso, subito dopo i “cugini”, che venerdì si sposteranno ad Auronzo di Cadore per trovare in fretta la condizione migliore.

Al di là di tutto, è comunque il mercato a tenere banco in questi giorni. Specialmente in casa Roma, dove si ha la sensazione di trovarsi nel bel mezzo di un cantiere aperto. Gianluca Petrachi è consapevole di dover individuare innesti adeguati, soprattutto alla luce del gioco che vorrà costruire il tecnico Paulo Fonseca.

Acquistato Pau Lopez come portiere titolare, il ds del club capitolino punta a mettere sotto contratto a breve Gianluca Mancini, giovane centrale dell’Atalanta (si attende a giorni il via libera definitivo). In ogni caso la difesa necessita di altre pedine e lo stesso Petrachi mira, ad esempio, a Nicolas Nkoulou, camerunense di proprietà del Torino che farà il possibile per trattenerlo. In quanto alla linea mediana, permane l’interesse per Jordan Veretout, lusingato comunque dal corteggiamento del Milan.

Se Edin Dzeko non è ancora da considerarsi un attaccante dell’Inter, si insiste per prelevare dalla Juventus Gonzalo Higuaín: fondamentale l’accordo tra il calciatore e i bianconeri per “spalmare” l’ingaggio fino al 2022.

La Lazio ha momentaneamente “rallentato” per quanto riguarda le trattative in entrata. Ulteriori investimenti partiranno in seguito alla cessioni che daranno maggiore disponibilità economica al club di Claudio Lotito. Importante capire cosa farà Sergej Milinkovic-Savic, su cui hanno da tempo messo gli occhi il Paris Saint-Germain e il Manchester United (leggermente favoriti gli inglesi in tal senso). Milan Badelj rimane in orbita Fiorentina, mentre Thomas Strakosha piace al Newcastle. Qualora l’albanese dovesse andare via si potrebbe fare un tentativo per l’ex genoano Mattia Perin.

Categories
Servizi

RELATED BY