Eurogames. A Roma le “Olimpiadi dell’inclusione”

Dall'11 al 13 luglio gli impianti sportivi della capitale e lo stadio Tre Fontane permetteranno ai romani di vedere da vicino gli atleti impegnati in 14 discipline

Anche Roma avrà i suoi Eurogames. Per la prima volta la capitale ospita la competizione sportiva nata nel 1992 per sostenere la lotta alle discriminazioni delle persone lgbtiq. 14 le discipline proposte, 4 mila gli atleti che parteciperanno in rappresentanza di 55 nazioni.La conferenza stampa ha visto tanti personaggi del mondo dello sport testimoniare la vicinanza a queste olimpiadi dell’inclusione. Dall’11 al 13 luglio gli impianti sportivi della capitale e lo stadio Tre Fontane permetteranno ai romani di vedere da vicino gli atleti impegnati nelle discipline che vanno dal tennis al volley, passando per il nuoto, l’Hockey, il bowling e il golf. Per la Boxe a Ladispoli si terrà la sfida valevole per il titolo italiano dei pesi massimi tra Luca D’Ortenzi e Sergio Romano. Madrina Vladimir Luxuria. La sfida lanciata a Roma dagli organizzatori è di centrare l’obiettivo Gaygames, dei giochi capaci di richiamare 14mila partecipanti all’edizione di Amsterdam.

Categories
Servizi

RELATED BY