Nuoto, ecco il Sette Colli: la Federazione al lavoro per Euro 2022

Paolo Barelli annuncia come sia più in moto che mai la macchina avviata per sostenere la candidatura di Roma ad ospitare la manifestazione in programma fra 3 anni

Una bella notizia confermata a ridosso della partenza di un evento molto atteso dagli addetti ai lavori e dagli appassionati della disciplina. Poche ore prima dell’inizio della 56^ edizione del Trofeo Sette Colli, in programma fino a domenica al Foro Italico, la Federazione Italiana Nuoto annuncia come sia più in moto che mai la macchina avviata per sostenere la candidatura di Roma ad ospitare gli Europei del 2022. I dettagli vengono forniti nel corso della conferenza stampa di presentazione del Sette Colli, dove i nostri atleti puntano a regalare emozioni forti.

Per quanto la possibilità di riportare nella Capitale gli Europei faccia sognare un po’ tutti, i talenti azzurri restano concentrati su appuntamento prestigioso. Da Simona Quadarella a Federica Pellegrini passando per Gregorio Paltrinieri: certi nomi permettono di vivere la vigilia della manifestazione con parecchio ottimismo.

Michael Andrew, Florent Manaudou, Adam Peaty: ecco alcuni dei partecipanti di caratura internazionale. Con oltre 500 atleti in vasca e 39 Paesi rappresentati si comprende lo spessore dell’evento.

Categories
Servizi

RELATED BY