Calcio: la Roma si assicura Paulo Fonseca, la Lazio spera in grandi colpi

L'ormai ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, classe 1973 e di nazionalità portoghese, vola a Londra per conoscere di persona James Pallotta oltre a Mauro Baldissoni, Guido Fienga e quel Gianluca Petrachi: in casa Lazio si sogna Arjen Robben

Qualcosa comincia a muoversi. Per quanto la Roma sia parecchio indietro a livello organizzativo, considerando che tra poche settimane prenderà il via la preparazione atletica e che la rosa andrebbe di fatto ricostruita, James Pallotta e i suoi principali collaboratori si assicurano le prestazioni di Paulo Fonseca.

L’ormai ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, classe 1973 e di nazionalità portoghese, vola a Londra per conoscere di persona il Presidente americano oltre a Mauro Baldissoni, Guido Fienga e quel Gianluca Petrachi ancora in attesa di liberarsi dal Torino per lavorare in tranquillità nella Capitale.

Una volta definito il calendario del ritiro previsto a Pinzolo, bisognerà stabilire le mosse di mercato iniziali. Tra giocatori al rientro dai vari prestiti e altri con le valigie in mano, va da sé che a Trigoria si assisterà all’ennesima serie di stravolgimenti tipica delle ultime estati. In ottica acquisti, piace molto il mediano della Fiorentina, Jordan Veretout.

La Lazio parte avvantaggiata riguardo la campagna acquisti: la permanenza di Simone Inzaghi e la certezza dell’utilizzo costante di un modulo basato sul 3-5-2 consente alla dirigenza di lavorare in maniera fluida. L’unico ostacolo potrebbe essere rappresentato dalla partenza di Igli Tare, attuale direttore sportivo in servizio a Formello cercato con insistenza dal Milan.

Poiché ad oggi non vi sia nulla di ufficiale, nel quartier generale della Lazio ci si guarda comunque intorno per individuare pedine funzionali al gioco di Inzaghi. Per quanto riguarda la fascia stuzzica non poco Matteo Darmian, in uscita dal Manchester United. Se Wallace, Milan Badelj e Luis Alberto potrebbero andare via, l’ultima suggestione si chiama Arjen Robben. Il talento olandese, non più giovanissimo come testimoniato dalle 35 primavere sulle spalle, starebbe cercando una nuova destinazione dopo la fine del rapporto contrattuale con il Bayern Monaco. Tutto ciò non dispiacerebbe alla tifoseria.

Categories
Servizi

RELATED BY