Musica, il 24 giugno comincia la serie estiva di concerti alla Casa del Jazz

Il programma appare estremamente eterogeneo perché si va dai Funk Off agli Incognito (on stage rispettivamente il 7 e l'8 luglio prossimi), arrivando a Sergio Cammariere, pronto a presentare venerdì 26 il suo nuovo disco "La fine di tutti i guai"

Ben 2 rassegne destinate ad incrociarsi per decine di concerti organizzati in una location suggestiva. Come ogni anno, la Casa del Jazz prepara per il pubblico un calendario estivo ricco, costellato da grandi nomi che rappresentano parte del meglio del filone italiano così come di quello straniero.

La stagione, curata per il 2° anno consecutivo dalla Fondazione Musica per Roma, parte ufficialmente il 24 giugno con un particolare omaggio ad Astor Piazzolla, a cui farà seguito l’indomani il live di Gary Clark Jr.

Il programma appare estremamente eterogeneo perché si va dai Funk Off agli Incognito (on stage rispettivamente il 7 e l’8 luglio prossimi), arrivando a Sergio Cammariere, pronto a presentare venerdì 26 il suo nuovo disco “La fine di tutti i guai”.

La struttura che sorge lungo viale di Porta Ardeatina ospiterà pure “I concerti nel Parco” con appuntamenti fissati dal 5 luglio all’1 agosto. Gli spettatori potranno contare su interessanti promozioni. Il 10 luglio Bill Frisell, il 15 Steve Gadd, il 21 Peter Erskine con il suo collaudato trio. La qualità è tangibile.

Categories
Servizi

RELATED BY